Stripper di Magic Mike Channing Tatum: Farei sesso con Clooney

L’attore americano definisce il collega l’uomo più sexy del mondo: “Può fare tutto”

TMNews

Milano, 27 mar. (TMNews) – Fa scalpore l’outing di Channing Tatum: il muscoloso attore ammette di aver preso una cotta per il collega George Clooney. Alla domanda su chi fosse per lui l’uomo più sexy del mondo, la risposta del 32enne americano, stripper nel film “Magic Mike”, è stata netta: “Ho avuto modo di passare del tempo con George Clooney e posso dire che lui è l’uomo più interessante del pianeta, può fare tutto. E penso che vorrei fare sesso con lui”.

Come riferisce il giornale “The Sun”, Tatum si è espresso in questo senso durante una proiezione in anteprima del suo nuovo film “White House Down”, un thriller in cui interpreta un agente che deve proteggere il presidente degli Stati Uniti, in uscita in Italia il prossimo autunno.

I due attori hanno trascorso alcuni giorni di vacanza insieme la scorsa estate in Italia dopo che l’ex fidanzata di Clooney, Stacy Keibler era divenuta amica della moglie di Tatum, Jenna Dewan. George ospitò Channing e consorte in luglio nella sua villa di Laglio, sul Lago di Como.

fonte

Un film hard sul post-sisma abruzzese

Luca Di Carlo: “Questo film sarà un vero e proprio evento”

Luca Di Carlo: "Questo film sarà un vero e proprio evento"

A breve sarà girato un film porno con lo scopo di raccontare l’Italia degli scandali politici attraverso l’esperienza drammatica del terremoto dell’Aquila.

Il tutto verà naturalmente girato nel capoluogo abruzzese.

Protagonista di questa pellicola sarà Luca Di Carlo, l’avvocato di Cicciolina originario di Tagliacozzo, che sarà accompagnato in questa ‘impresa’ da una stella del porno internazionale, il cui nome non è ancora statpo svelato.

Secondo lo stesso avvocato:

Sarà un’opera che farà il giro del mondo, visto anche il carattere di inchiesta del prodotto.

Di Carlo, in merito al film anticipa:

Questo film sarà un vero e proprio evento. Condannerà l’attività istituzionale che ha approfittato di una tragedia come quella del terremoto e allo stesso tempo metterà a nudo la politica italiana degli scandali, la politica che non è mai cambiata, anzi è addirittura peggiorata. C’è dentro tutto, dalla corruzione, alla mercificazione del sesso, vallettopoli, il bunga-bunga. Un riassunto dell’Italia peggiore

Inoltre nel film vorrebbe coinvolgere anche la popolazione locale, per accendere un faro su una vicenda che rischia di finire nel dimenticatoio.

Alla domanda sul perchè abbia scelto di realizzare questo film in qualità di protagonista, ha risposto:

Sono un tipo che cerca di godersi le emozioni che dà la vita, ho una testa matta, mi lancio nelle avventure più spericolate nonostante il mestiere di legale da portare avanti. Nei prossimi giorni arriveranno grosse novità su questo film che, senza dubbio, riscuoterà un grandissimo successo e che porterà di nuovo il nome dell’Aquila e del mio Abruzzo in giro per il mondo.Fonte