Mpe8, l’anticorpo capace di sconfiggere quattro virus

Da un laboratorio svizzero, arriva l’Mpe8, anticorpo capace di sconfiggere quattro virus

Dopo  diversi anni di ricerca, finalmente è stato individuato un anticorpo che, da solo,  è capace di colpire ed allo stesso tempo neutralizzare ben quattro virus. Si tratta dell’MPE8, in grado di aggredire virus comuni e all’origine di malattie respiratorie diffuse, dal comune raffreddore alla brochiolite, dall’asma fino alle complicanze che colpiscono i pazienti trapiantati e immunodepressi. La ricerca è stata effettuata da un laboratorio svizzero, con il contribuito di diversi medici e ricercatori italiani.

mpe8

La scoperta, pubblicata su Nature ed è stata illustrata durante il XV Congresso Internazionale di Immunologia, organizzato dall’International Union of Immunological Societies (IUIS) e dalla Società Italiana di Immunologia, Immunologia Clinica e Allergologia (SIICA), in corso a Milano fino al 27 agosto.

Al congresso partecipano circa 5.000 esperti provenienti da 120 nazioni tra cui ben tre premi Nobel: Jules Hoffmann, (Nobel 2011 per l’immunità innata) e Peter Doherty con Rolf Zinkernagel, che lo hanno vinto nel 1996 per l’immunità cellulo mediata. Molti altri nomi di grande prestigio e rilevanza a livello mondiale stanno portando al congresso i loro contributi nei vari campi dell’immunologia, un settore che spazia dai trapianti alle malattie infettive come l’AIDS, dai tumori e leucemie alle allergie e alle artriti, ma anche al diabete e alla sclerosi multipla, alle staminali e alle terapie cellulari.

http://www.centrometeoitaliano.it

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...